X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Blog

Elisabetta Frezza della Flyron prima classificata

Trofeo di stacco JoySport Elisabetta Frezza della Flyron prima classificata

Domenica 28 Gennaio, a Roma, presso la palestra Joy Sport si è tenuta una gara amatoriale di "stacco da terra".

Lo stacco da terra è una delle 3 alzate che si effettuano nel PowerLifting (PL), e consiste nello staccare un bilancere da terra fino a portarlo all’altezza della anche (circa) distendendo contemporaneamente anche e cosce.

Questo tipo di gare amatoriale, serve soprattutto ai principianti per intraprendere un eventuale percorso in questo sport. In una gara amatoriale infatti ci si può confrontare, oltre che con se stessi, anche con altri atleti che sono comunque alle prime armi. Si respira un clima di competizione molto sano, tranquillo.

Elisabetta Frezza, una socia della nostra palestra che, oltre ad essere una bravissima pole dancer, ha spesso dimostrato notevoli livelli di forza durante gli allenamenti di CrossFit, ha deciso di partecipare.

Per Betta è stata la prima gara di PL, anzi è stata la prima gara in assoluto nella sua vita e il risultato è andato oltre la nostra aspettativa. Si è classificata infatti al primo posto sollevando un peso di 142,5 KG.

Un carico notevole, considerando che non si è specializzata su questa disciplina.
L'allenamento, considerato che era la prima gara, e che era comunque una competizione amatoriale, non è stato stressante, infatti l'obiettivo, oltre quello di un buon risultato era anche quello di divertirsi.
Elisabetta è stata molto attenta a seguire i nostri consigli, a non esagerare, gestendo correttamente i tempi di recupero e di pausa e assumendo un atteggiamento mentale attivo ma rilassato.
La giovane, a Novembre, aveva un carico massimale di circa 120 kg. Abbiamo preso la cosa quasi per gioco. La programmazione fatta in questo breve periodo ha tenuto conto di due allenamenti a settimana. Così facendo è arrivata al compimento delle tre prove in gara effettuate in maniera brillante.
Con l'ultima alzata, quella decisiva che le ha permesso di vincere, ha sollevato 142,5Kg in tranquillità.

Una bella soddisfazione sia per Betta che per la Flyron.

Di seguito le parole della diretta interessata, Elisabetta Frezza:

"Sono riuscita a gareggiare in totale tranquillità nonostante fosse la prima della mia vita, questo è accaduto grazie alla mia insegnante Angela Barra che mi ha spronata a fare diversi spettacoli di pole dance (anche questi i primi della mia vita).

In uno spettacolo di pole devi ottenere sul palco una certa performance, per un tempo relativamente lungo in confronto, la gara di sollevamento mi è sembratoa una passeggiata.

Il mio punto di forza non è stato una “predisposizione fisica” ma il fidarmi cecamente del mio insegnate Stefano Cima, avendo una grande stima di lui, sia come persona che come allenatore, grazie ai risultati che mi ha fatto ottenere in palestra nel corso del tempo.

Non sapevo neanche quanto avrei alzato in gara, non mi volevo condizionare psicologicamente, non mi interessava neanche saperlo e mi sono così fidata di Stefano che alla domanda 'Signorina lei quanto stacca alla prima entrata?' ho risposto 'non lo so un attimo che chiamo il mio allenatore' a cui ironicamente mi è stato risposto 'ma lei gli stacchi li ha mai fatti?'. Essere arrivatà prima nella mia categoria è stata la miglior contro risposta.




Condividi su:


ARCHIVIO BLOG




I momenti dell'infelicità sono momenti chiave della vita,
gli unici momenti in cui si impara davvero qualcosa.

Top