X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Domenico Aleci

The gentleman boxer

Domenico Aleci, classe 1980 è nato a Marsala e oggi vive a Viterbo.
Domenico entra in contatto sin da piccolo con il mondo del pugilato grazie al padre e allo zio, due pugili dilettanti. Il padre, Gioacchino Aleci, trascina fin da subito il figlio Domenico nel mondo della boxe con i racconti dei match e dei viaggi su e giù per l’Italia; infatti, il padre mette insieme un totale di 50 match lungo tutta la penisola, collezionando numerosi piazzamenti di prestigio: è finalista regionale poi semifinalista al torneo Primo Carnera a Treviso.
Affascinato e motivato sin da bambino a praticare il pugilato, Domenico persevera nel suo percorso di atleta scegliendo, tuttavia, di avviarsi al semi-contact. In questa disciplina arriva fino alla categoria di cintura marrone partecipando a vari incontri provinciali e regionali.
E’ dopo l’università e la laurea che si innamora nuovamente della boxe. Seguendo le orme di Agostino Malè, fratello di Gigi Malè (già campione italiano), inizia a muovere i primi passi nel mondo del pugilato.

Dopo aver seguito attentamente gli insegnamenti di Agostino e di Gianfranco Grazini, altro pugile di spicco della Tuscia, Domenico partecipa nel 2011 al corso da tecnico tenutosi ad Assisi a Santa Maria degli Angeli. All’interno di questo corso, respira aria di professionismo e affina sempre più la tecnica imparando dai migliori istruttori.  Qui apprende le metodologie per insegnare, impara come lavorare sulla preparazione atletica, sulla comunicazione con l’atleta e sull’analisi dei match. Inoltre, in occasione del corso, si confronta con i migliori pugili del circuito nazionale.

Il 2012 è l’anno più importante: l’aspirazione di Domenico è quella di creare un gruppo che sia una scuola e un punto di riferimento per il pugilato viterbese. Inizia così la partnership con l’A.s.d. Angelo Jacopucci. Tra le mura della palestra sono nati pugili del calibro di Luca Podda e Stefano Angelucci.

La visione del pugilato di Francesco Mazzacane (A.s.d. Angelo Jacopucci) si sposa alla perfezione con le idee di Domenico: un pugilato fatto di “gentiluomini”, basato su tecnica raffinata, tenacia agonistica, lealtà  sportiva e crescita umana.
E’ nel 2013 che  nasce il brand The Gentlemen’s Boxing Gym, che aspira a diventare il punto di riferimento del pugilato a Viterbo.

Il gruppo lavora in partnership con l’A.s.d. Angelo Jacopucci per la crescita e la formazione di giovani promesse e ha sede presso la palestra Flyron a Viterbo, la quale ha deciso di sposare pienamente il progetto di The Gentlemen’s Boxing Gym.

CORSI: BOXE

Vola come una farfalla
e punge come un'ape

Top